#AtSanSalvadorHotel: tra onde, montagne e campi rossi

#AtSanSalvadorHotel sono arrivata alla parte tre, lo #sport . . . e ne sono uscita viva, un po’ ammaccata: qualche livido, un po’ di doloretti alle ossa, mani che non riesco ad aprire più, colpa di una vita troppo sedentaria! 🙂

In questa avventura mi hanno accompagnato tre bloggers dei quali per colpa di Enrico (per scoprire chi è leggete #history) avevo un’immagine distorta.
Chi erano?
Marco inviato da Trippando, e fondatore di bikeandtravelling, che Enrico (o forse il mio cervello fa strane interpretazioni) mi aveva descritto come un figo, che essendo bergamasco fa colazione con caffé e grappa . . . non che sia brutto, ma si era dimenticato di aggiungere intelligente e simpatico!  . . . Per questa descrizione Marco, se stai leggendo, voglio € 50,00
Romina inviata per Il Turista Informato, l’unica di cui non sapevo nulla perché ha avuto la fortuna di non incrociare Enrico 😛 ma con la quale fonderemo il blog “Due stronze in viaggio”
E infine Liliana con la sua famiglia, che assieme collaborano al blog Liliana Monticone.
Liliana è blogger nota e per sua fortuna, non solo Enrico me ne ha parlato!!!

Come iniziare al meglio un percorso sport se non facendo la visita di Bellaria Igea Marina in bicicletta?

sansalvadorhotel_bellariaigeamarina_ allascopertaE via per la città, dal circolo nautico, passando per i due centri sportivi di Igea Marina, fino ad arrivare al porto canale e fermarsi al parco del gelso.

sansalvadorhotel_bellariaigeamarina_ inbici

Come poteva poi iniziare il giorno 2 di un percorso sport, se non con la sveglia alle 6.30?
Perché vi domanderete? . . . io me lo chiedo ancora . . . 
Pesca sportiva, o per lo meno io la spaccio per tale, alla ricerca di vongole!

sansalvadorhotel_bellariaigeamarina_ pescadivongole

sansalvadorhotel_bellariaigeamarina_ vongole

Colazione e poi di nuovo tutti in spiaggia, dove ad aspettarci c’era Mattia della Nautica Urban, per darci lezioni di SUP, Stand Up Paddle, una variante del surf in cui si sta in piedi su una tavola e ci si sposta utilizzando una pagaia.

sansalvadorhotel_bellariaigeamarina_ sup
Se si è principianti e si ha la fortuna di trovare mare calmo, come è successo a noi, senza sudare eccessivamente, si ci perdono su un paio d’ore senza accorgersene.
Poi se si fa come me e si chiede, senza vergogna – d’altronde lo conoscevo già da un’ora – all’istruttore si andare a fare un giro dietro gli scogli con le onde che si infrangono contro la tavola è ancora più divertente… anche perché tu te ne stai seduta comodamente e l’altro fa lo sforzo!
sansalvadorhotel_bellariaigeamarina_ sup con mattiaPotevamo mai passare un pomeriggio di riposo?
Certo che no!
Alle 15.00 siamo partiti alla volta dello Sky Park di Perticara, dove Ermes e Stefano ci hanno fatto provare le attrazioni del parco avventura.

sansalvadorhotel_bellariaigeamarina_ parkNon mi pronuncio perchè ho paura dell’altezza e ho fatto mezzo percorso. Però di sicuro la mia vita non era in pericolo con il sistema del doppio moschettone intelligente!sansalvadorhotel_bellariaigeamarina_ skyparkDopo lo sforzo ce la meritiamo o no una ricompensa?
Sergio ci ha aspettato all’uscita del parco e fatto provare il suo rinomato formaggio di fossa e i suoi salumi!

Il terzo giorno è iniziato alle 8.00 con Antonella istruttrice di Nordic Walking.
Pensavo fosse lo sport più semplice e invece no!
Usando i bastoncini si lavora moltissimo con le braccia (lo sanno benissimo i miei pipistrelli che con tanto amore stavo facendo crescere sotto le braccia!) e ovviamente le gambe camminando a un’andatura medio veloce. Soprattutto si mantiene una postura dritta della schiena e si utilizza il piede correttamente.

sansalvadorhotel_bellariaigeamarina_ walkingnordic

sansalvadorhotel_bellariaigeamarina_ Grazie a Barbara della Collina dei Poeti ci siamo potuti ritemprare dall’attività facendo un giro nella tenuta e ammirando il paesaggio collinare della provincia di Rimini e soprattutto assaggiando i vini . . . l’idea di fondare il blog “Cirrosi Epatica” cresce sempre di più!

sansalvadorhotel_bellariaigeamarina_ visitaincantina

Presi dalla smania di sport, diventa una droga, ci siamo lanciati in una partita improvvisata di beach volley alle 15.00 sotto il sole di Romagna . . . ma i bloggers non si scelgono a caso, normali non li ho voluti 😉

sansalvadorhotel_bellariaigeamarina_ beachvolleyDal mare siamo passati alla terra rossa dei campi da tennis, dove il Maestro Stefano ci ha insegnato a fare dei passaggi uno contro l’altro e la schiacciata.

Provandolo ho sfatato il mito del tennis da fighettino! Su quel campo si getta tantissimo sudore!

sansalvadorhotel_bellariaigeamarina_ tennis

 

In teoria il blog tour sarebbe finito qui, ma poi a qualcuno vengono in mente sempre idee geniali . . . 
Il bagno di mezzanotte con il “mare in amore” poteva mancare?
Spostato giusto di un paio d’ore per andare alla ricerca della luna è stato degnamente celebrato a San Giuliano.

sansalvadorhotel_bellariaigeamarina_ bagno

E visto che c’eravamo mica potevamo perderci l’alba in spiaggia?

San Salvador Hotel alba

 

. . . to be continued #family

Antonietta

 

 

 

 

 

 

5 thoughts on “#AtSanSalvadorHotel: tra onde, montagne e campi rossi

  • 7 Giugno 2015 at 10:15
    Permalink

    E brava Tonia e bravi tutti! A occhio direi che questo, finora, è stato il blog tour più divertente!
    Lo sport è divertimento!
    Vediamo se prendo il vostro buon esempio 🙂
    Buon riposo!

    Reply
    • 7 Giugno 2015 at 18:40
      Permalink

      Ste non puoi capire!
      Ci siamo “sfraganati” (traducimi sfraganati, come imghiummoso! 😛 ) ma ci siamo divertiti tanto e soprattutto il tempo è stata dalla nostra parte!

      Dai alla fine tutti e tre i percorsi sono stati carini, adesso devo sfidarmi con i family 😉

      Reply
  • 10 Giugno 2015 at 11:53
    Permalink

    Aahahaha Tonia bellissimo post… E Grazie per la descrizione, per i 50€ mi dai l’iban o ce li beviamo in spiaggia :p :p :p A presto e grazie ancora della gentilezza, simpatia e disponibilità che ci hai mostrato , anche quando per colpa di qualcuno sei venuta a raccogliere le vongole hihhihihihihihihihi

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*