[Forlì] Il cinema teatro Apollo dopo 100 anni va in pensione

[Forlì] Il cinema teatro Apollo dopo 100 anni va in pensione

Lo sai che nel cuore di Forlì c’è un posto un po’ nascosto, ma che tutti conoscono, che dal 31 marzo 2017 ha chiuso definitivamente i battenti?

E’ il Cinema Teatro Apollo.
In occasione del  WWIM15, sono entrata in questo luogo – accompagnata dalla community Instagram ForlìCesena e  dal proprietario, Maurizio Lombardi – e ho curiosato tra le stanze della sala cinematografica costruita dal nonno,  Leonida Vallicelli,  ormai 103 anni fa.

Una sala dove anche un giovane Totò, quando era ancora un perfetto sconosciuto e aveva  – come lui stesso amava sottolineare – “le pezze al culo”, si esibì. Read more

Autodromo di Monza: benvenuto nel Tempio della Velocità

Autodromo di Monza: benvenuto nel Tempio della Velocità

Lo sai qual è la relazione tra le donne e l’alta velocità in pista?

Le curve. Le donne più belle sono le più sinuose, gli autodromi più spettacolari hanno le curve più pericolose al mondo! 😉

E sai quando te ne rendi conto?

Quando entri in pista, anche solo per una visita, come ho fatto io nel Tempio della Velocità a Monza. Read more

Dormire nella storia: la Suite Mussolini nel Grand Hotel di Castrocaro

Dormire nella storia: la Suite Mussolini nel Grand Hotel di Castrocaro

Te lo confesso, anche se un po’ me ne vergogno, sono andata contro la mia fede politica a favore del mio amore per la storia.

Con l’ascensore, sono salita fino al terzo piano del Grand Hotel di Castrocaro. Le sue porte si sono aperte direttamente sulla Suite Mussolini, dove il Duce soggiornò in più di un’occasione. E dove ha ospitato personaggi come il maresciallo Graziani, i generali Rimmel, Kesserling, Anders e il 34° presidente degli Stati Uniti – Eisenhower. 

Read more

Art Deco a Forlì: il racconto della nascita del gusto “made in Italy”

Art Deco a Forlì: il racconto della nascita del gusto “made in Italy”

Visitando la mostra “Art Deco – Gli anni ruggenti in Italia” ho viaggiato verso atmosfere orientaleggianti con un bagaglio ricco di lusso, materiali pregiati, glamour ed erotismo.

Un viaggio dall’antico Egitto a Babilonia, dai templi di Angkar in Cambogia all’India misteriosa di Salgari, fino alla Cina Imperiale.

Sono entrata in un mondo di sogni e fughe dal quotidiano, in un continuo vai e vieni dalla contemporaneità al passato. Read more

Polonia slow. Come raggiungerla in autobus dall’Italia

Polonia slow. Come raggiungerla in autobus dall’Italia

Ti devo fare una confessione: ho una paura tremenda di volare!

A spaventarmi non sono le fasi di decollo e atterraggio, anzi mi piacciono quelle sensazioni di stacco da terra e lo scendere controllato.
Non mi piace stare delle ore – sia pure una – senza il terreno sotto i piedi.

Prima di una partenza in aereo, comincio a sognare (se sogni si possono chiamare!) le più eclatanti tragedie: pilota psicopatico che tenta il suicido, schianto contro un edificio, ammaraggio.

Così, se posso cerco sempre un mezzo alternativo.

Il mio preferito? (Solo per la psiche, non per la mia ultra-trentenne schiena)
L’autobus. Read more

Foggia: uno sfavillante Natale colorato

Foggia: uno sfavillante Natale colorato

Premettendo che il Natale è giù – e quando dico giù non mi riferisco al piano di sotto, soprattutto perché vivo a pianoterra e potrei solo scendere agli inferi.

Ma te lo immagini un Natale rosso fuoco con Disco Inferno sottofondo?
Una sola parola, WOW!

. . . sto divagando e Yoast Seo mi suggerisce di rendere sempre chiaro, dal principio, l’argomento di cui voglio parlare!

Quindi, torniamo al Natale.

Il Natale a Foggia mi ha fatto un regalo inaspettato. Read more

[Dove dormire a Forlì]B&B Calicanto: una casa lontano da casa

[Dove dormire a Forlì]B&B Calicanto: una casa lontano da casa

Cosa c’è di meglio che svegliarsi, andare in sala colazione e essere accolti da un buongiorno squillante e un sorriso smagliante?
. . . uno di quelli che lo senti non sono di circostanza, ma semplici e schietti!

Piccola premessa, io non sono proprio Miss Simpatia a prima mattina (e forse, neanche miglioro durante la giornata!) . . . e se a svegliarmi è mia madre posso dire con sicurezza che divento una iena!

Onore a mamma Loredana che dopo 30 e passa anni, ha ancora il coraggio di entrare in camera e svegliarmi!

Ma di fronte ad Andrea mi sono arresa. 

Andrea è il perfetto padrone di casa. Si, il Bed and Breakfast Calicanto – che mi ha ospitato per pochi giorni a settembre – lo definisco una casa. . . lontano da casa. Read more

Il Buon Vivere a Ravenna è . . .  la street art

Il Buon Vivere a Ravenna è . . . la street art

A Ravenna, durante la settimana del Buon Vivere, ho pedalato in sella a una delle bici gialle che lo IAT della città mette a disposizione dei turisti.

Mi sono intrufolata in quei quartieri lontani dalle attrazioni turistiche alla scoperta della street art della città dove Dante Alighieri è morto, sotto la guida di Marco Miccoli del Bonobolabo.

Pedalata dopo pedalata ho scoperto la bellezza dei murales realizzati durante le tre edizioni di Subsidenze, il festival della street art ravennate. Read more

Rimini dalla A alla Z: l’ABC della città

Rimini dalla A alla Z: l’ABC della città

I giochi mi piacciono!
Soprattutto quelli legati alle parole, che chi mi conosce bene sa, che non mi mancano! 😉

Così quando ho letto che Silvia di Trippando, ha lanciato il nuovo progetto #insider con “l’ABC della tua città“, ho provato a cimentarmi!

Il passo più difficile è stata la scelta legata alla città!
Sono di Foggia (Foggia-Foggia!), ho vissuto a Campobasso, Rimini, Siviglia, di nuovo Foggia e infine a Rimini, con quotidiana pendolarità tra Cattolica e Bellaria Igea Marina.

Quale città scelgo? Mi sono chiesta.

E poi la risposta è venuta naturale! 
“Scegli Rimini, la tua città di adozione” – mi ha suggerito l’Angioletto! (almeno per il momento! – mi ha sussurrato il Diavoletto) Read more

La foce del Bevano: perdersi in un percorso naturalistico

La foce del Bevano: perdersi in un percorso naturalistico

Pur di non salire su un aero, di mezzi ne ho presi tanti: catamarano, nave, gommone, auto, treno, bus, bicicletta, una volta sono salita anche su un Ape!
. . . ma la barca elettrica mi mancava!

Ti chiederai che tipo di viaggio ho potuto fare a bordo di una barchetta elettrica?

Un viaggio naturalistico in uno degli ambienti più selvaggi e incontaminati che abbia avuto l’occasione di ammirare: la foce del Bevano. Read more