Notte della Taranta 2014!

Dopo la Tarantella del Gargano con il nostro Zi Carl per par condicio non potevo non parlare della Pizzica del Salento. E per non riportarvi notizie false sono andata a verificare di persona!

20140823_182613

Evento imperdibile per gli amanti della musica popolare salentina è la “Notte della Taranta”. Da 17 anni il piccolo comune di Melpignano, in provincia di Lecce, si trasforma in una pista da ballo a cielo aperto. E da tranquillo paesino di campagna diventa la “Woodstock della taranta” (come l’ha definito un mio amico).

20140823_180917

Circa 150 mila “pizzicati”, tra cui c’ero anche io, si sono dati appuntamento quest’anno il 23 agosto 2014 nella piazza dell’ex convento degli Agostiniani per il concertone finale e per ballare dal pomeriggio fino a notte fonda.

20140823_191707

Un festival itinerante che inizia nei primi giorni di agosto, tocca circa quindici paesi del Salento per poi concludersi appunto a Melpignano con un grande concerto finale.

20140823_205158

In tenda, in camper, in treno, con il pullman o in macchina, il popolo dei pizzicati comincia a radunarsi fin dal giorno prima. Ma è quando scende il tramonto che gambe e braccia cominciano a saltare al suono di questa stupenda musica.

Notte della Taranta

Una musica popolare che ha radici antiche ma che attraversa tutte le generazioni. E quello che colpisce di più è che sul palco si alternano coppie che sono insieme da 73 anni e che ancora ballano insieme ma anche cantautori emergenti. Il vero protagonista resta comunque il pubblico. Anche questo senza età. Dai bambini alle persone più anziane nessuno riesce a resistere a questo ritmo travolgente.

Notte della Taranta

“Una musica di scambio, una musica di battaglia, di lotta, di pensiero e di amore. Un esempio di musica che passa per tradizione e che vive per sempre”. Così l’ha definita Roberto Vecchioni che ha portato sul palco una versione in griko della sua celebre Samarcanda. Con lui si sono alternati Antonella Ruggiero e Alessandro Mannarino, ma anche Bombino e Avi Avital accompagnati dall’orchestra popolare e dal maestro concertatore Giovanni Sollima.

Notte della Taranta

E’ quasi impossibile descrivere le sensazioni e le emozioni che si provano mentre questo fiume di persone balla al ritmo travolgente della musica. E quando arrivano le ultime note sai già che quello non sarà un addio ma solo un arrivederci! Ci vediamo l’anno prossimo per festeggiare la maggiore età! 😉

Valeria

 

Calici alla mano, torna P.Assaggi di Vino

Se il nostro blog si chiama forchetta e valigia un motivo c’è! 
Ci piace il buon cibo e viaggiare 😛  . . . se non si fosse capito!

E così andando alla ricerca di qualcosa di tipico, ci siamo imbattute in un evento dedicato al vino: P.Assaggi di Vino.
Diciamo che io ho avuto un frontale con questo evento che si tiene a Rimini in luglio. L’ho scoperto facendo uno stage, nel 2011, presso il Consorzio de La strada dei Vini e dei Sapori dei Colli di Rimini, uno tra gli enti promotori della manifestazione (tralascio i problemi nel rispondere al telefono! 😉 ) Read more

Molo Street Parade: tu che fai vieni?

L’estate riminese non è solo Notte Rosa, ma da pochi anni è anche sinonimo di Molo Street Parade. Una grande festa a pochi passi dal mare a base di musica e sardoncini! L’evento fa da apripista ai festeggiamenti della Notte Rosa, quindi per quest’anno l’appuntamento è per 28 giugno 2014 lungo il canale del porto di Rimini. Alcuni buoni motivi per partecipare? Te ne posso dare anche più di uno! Read more

Alla scoperta della Tarantella di Carpino con Carlo Trombetta

“Due caffè e le volevo chiedere, domani mattina a che ora c’è un bus per Carpino?”.
Mi sembrava una domanda innocente, da fare a una cassiera disponibile a darci tutte le informazioni per poterci muovere al meglio sul Gargano. . . Ma sul suo volto ho letto sgomento!
“Carpino? L’entroterra? No. . . dico bello, ma chi viene qui lo fa per godersi il mare! Mi avete davvero meravigliato!” – la sua risposta.
Read more